20/03/2018 Notizie dal territorio
Automobilisti indisciplinati anche nel Lodigiano

In Italia, un veicolo su quattro non è in regola con la revisione. Alla fine del 2017 nel nostro Paese circolavano oltre 13 milioni di veicoli (intendendo per tali tutti i mezzi a motore) che non avevano i requisiti necessari alla circolazione. Con riferimento alle sole vetture private il numero scende drasticamente ma rimane sempre su valori decisamente elevati: oltre 7,4 milioni per una percentuale pari a circa il 20% del totale.
In questa classifica negativa primeggia la Campania (oltre 1,8 milioni di veicoli irregolari) seguita a breve distanza dal Lazio e subito dopo dalla Lombardia con circa 1,7 milioni di cui 900.000 auto private.
A livello regionale il primato spetta alla provincia di Milano (359.914), all'estremo opposto Sondrio (poco più di 10.000 unità), in posizione intermedia la nostra provincia con 21.446 veicoli (2,38%) senza revisione.
Per chi viaggia senza revisione il rischio oltre alla sanzione amministrativa è il diritto di rivalsa della Compagnia assicuratrice, nei confronti dell'assicurato.
Ma poiché al peggio non c'è mai fine, ecco che sempre dalla fonte Facile.it si rileva l'informazione sulla base degli ultimi dati disponibili risalenti al 2017 che nel lodigiano su un parco veicoli circolante di 153.061 unità, ben il 14,43% degli stessi, risultava privo di assicurazione.
E tutto questo, tenendo presente che il costo medio dell'assicurazione per il Lodigiano (al di sotto della media nazionale) è di soli 471 euro annui.

Energia pulita
2012 Stage 2