26/06/2013 Notizie dal territorio
I lodigiani si confermano un popolo di risparmiatori

Nel 2012 infatti i depositi bancari complessivi in provincia di Lodi sono aumentati di 185 milioni di euro. Lo attestano i dati della Banca d’Italia.

Tra 2011 e 2012 in provincia di Lodi i depositi bancari (e in altri istituti di gestione del risparmio) sono aumentati del 5,5 per cento (185 milioni di euro in più): alla fine del 2012 il volume dei depositi era pari a 3 miliardi 550 milioni di euro. Sostanzialmente stabili (-0,39 per cento) gli impieghi.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca