20/09/2011 Notizie dal territorio
Una fusione a tre per rendere più forte l'economia lodigiana

E' quella varata negli scorsi giorni e che ha visto la nascita di Fidicom, A.svifidi e Antali: questo il nome del confidi nato dall’aggregazione di tre organismi di garanzia che operano sul territorio a favore di commercio, terziario e servizi.
Grazie alla fusione le aziende potranno godere dell’aumento del fondo di garanzia, dell’incremento del monte finanziamenti garantiti e dell’aumento del numero delle banche convenzionate. Il nuovo confidi rappresenterà 2.300 soci, interagirà con 25 banche, garantirà finanziamenti per 60 milioni di euro.

Questo il commento di Fabrizio Periti, direttore della Bcc Laudense: "Plaudo alla fusione delle tre entità per il coraggio dell'iniziativa, la volitività e la lungimiranza che gli esponenti hanno manifestato nella lettura delle dinamiche territoriali di zona, provinciali e non solo. Per il Lodigiano in particolare il settore del commercio necessita oggi di partner finanziari di categoria, solidi ed affidabili, con le competenze necessarie per supportare ed affiancare costantemente l'imprenditoria nel check up dei bisogni finanziari in tutte le fasi gestionali d'impresa e nelle fasi di start up in particolare. Su di esse graverà anche, a mio avviso, il compito, ancillare, di facilitare il dialogo con le istituzioni affiancando, ove lo riterranno vicendevolmente opportuno, l'impegno efficacemente profuso dalla principale struttura associativa categoriale che sta ben operando nonostante abbia raccolto un'eredità difficile".

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca