18/02/2011 Notizie dal territorio
Si è ufficialmente costituito il primo Distretto agro-energetico lombardo.

Sono 15 i soci fondatori che rappresentano piccole e medie imprese agro-energetiche delle province di Lodi, Cremona, Pavia e Sondrio.
Il Consorzio ha la finalità di coordinare, promuovere e realizzare progetti di ricerca per ottimizzare i processi agro-energetici e produttivi delle aziende coinvolte nel distretto e creare economia di scala. L’obiettivo è sviluppare quattro settori: biogas, teleriscaldamento, biocarburanti e biometano. Al Distretto possono aderire piccole e medie imprese lombarde, operanti nel settore della filiera agro-energetica e delle fonti rinnovabili.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca