14/12/2010 Notizie dal territorio
Sara' il Nord-Ovest a suonare la carica della ripresa italiana nel 2011.

Come evidenziano gli scenari elaborati da Unioncamere e Prometeia, diffusi in occasione della recente assemblea dei presidenti delle Camere di commercio, è qui, infatti, che la macchina dell’economia sembra destinata a procedere a passo più spedito, portando la macro area a incrementare il Pil dell’1,6 per cento, contro una media nazionale prevista dell’1,3 per cento.

Sul fronte del Pil pro-capite, la provincia di Lodi mostra invece segnali di sofferenza: rispetto al 1995 Lodi e i paesi che compongono la sua provincia hanno perso oltre venti posizioni.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca