18/01/2010 Notizie dal territorio
Una boccata d'ossigeno per i produttori di latte lodigiani

E' stato fissato nei giorni scorsi, a livello regionale, il nuovo prezzo dell'"oro bianco".
Per il primo semestre 2010 i produttori riceveranno 33,156 euro ogni 100 litri di latte conferiti alle industrie di trasformazione.
L'accordo è stato raggiunto da Coldiretti, Confagricoltura e Cia e dai rappresentanti delle aziende alimentari. Soddisfatte le associazioni di categoria, che nel corso del 2009 avevano denunciato a più riprese come il prezzo del latte fosse troppo basso e come la distanza fra il prezzo alla stalla e il costo del latte nei supermercati fosse ancora troppo ampio.
Anche nel Lodigiano, inoltre, si va verso allevamenti sempre più grandi, con la chiusura delle piccole stalle la cui attività ormai non è più remunerativa.

 

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca