16/05/2019 Notizie dal territorio
Tavolo Territoriale Regione Lombardia a Lodi

Dopo gli incontri tenuti a Bergamo, Brescia, Varese e Lecco, il 13 maggio presso l'Ufficio Territoriale Regionale “Città Metropolitana” di Lodi si è svolto, alla presenza di quattro Assessori Regionali (Territorio, Bilancio, Infrastrutture, Sviluppo Economico), il Tavolo Territoriale della nostra Provincia.

Coordinato dall'Assessore al Territorio, il Tavolo ha rappresentato, come nei “desiderata” regionale, un momento di discussione sui principali interventi riguardanti il lodigiano nell'ambito del Piano Regionale di Sviluppo.

Il miglioramento dei collegamenti con Milano, del trasporto pubblico in generale, una maggiore sburocratizzazione, un adeguato supporto alle aziende congiuntamente a una più efficiente digitalizzazione, sono alcune delle principali necessità emerse durante l'incontro.

Nel contempo sono stati illustrati progetti in corso di ultimazione quali la variante di Ospedaletto,(finanziata da Regione e Provincia di Lodi) e la variante di Casalpusterlengo (settembre 2019).

E' stato fatto anche riferimento ai 4,5 milioni di euro sostenuti da Regione con riferimento a interventi per il sostegno alle imprese e al commercio (tra cui il riconoscimento a 26 botteghe e luoghi storici), e a iniziative turistico culturali (nuovo brand VisitLodi, Via Francigena, itinerari ciclo turistici). Tutto questo senza dimenticare gli oltre 36 milioni per la PAC, la Dote Unica Lavoro (che ha consentito l'inserimento lavorativo di oltre 1.300 nuovi occupati), la convenzione triennale con il Consorzio Muzza per la manutenzione del sistema idrico, e gli oltre 2 milioni spesi per la rete viaria.

Sono stati previsti ulteriori stanziamenti per la realizzazione di progetti di manutenzione urgente per 9 piccoli Comuni e per l'ampliamento della rete fognaria di Crespiatica e Lodi, ed è stipulata una serie di Accordi di Programma relativamente a ulteriori esigenze del territorio.

Energia pulita
Ricerca Risorse Commerciali
2012 Stage 2