12/12/2016 Notizie dal territorio
Riqualificazione edilizia

Sono stati stanziati da Regione Lombardia 2,5 milioni di euro per il risanamento economico delle abitazioni Aler di Milano, Lodi, Pavia, ma l'intervento, reso noto lo scorso novembre presso il Parco Tecnologico Padano dall'Assessore Regionale alla Casa non si ferma qui, infatti per il Lodigiano, anzi per la città di Lodi, in termini di materia edilizia è stato stanziato un intervento complessivo di 7 milioni.
Di questi, 5 milioni di euro, di cui 1,8 a carico dell' Azienda Lombarda per l'edilizia residenziale, hanno avuto come destinazione la costruzione di 45 nuovi alloggi di edilizia residenziale alla Cascina Secondina. Il complesso, inaugurato il 25 gennaio di quest'anno, comprende la costruzione di 24 alloggi a canone sociale (per cittadini con grave disagio economico-familiare), 16 a canone moderato (per cittadini non in grado di sostenere affitti a libero mercato) e 5 con patto di futura vendita.
Gli altri 2 milioni, di cui 0,2 a carico dell'Aler locale, sono stati destinati a uno dei più controversi esempi di edilizia residenziale locale e più precisamente la famosa “Muraglia”.
Simbolo di degrado immobiliare e di spreco energetico, il complesso costituito da 98 alloggi, attende ormai da anni un serio intervento di riqualificazione e ristrutturazione.
I lavori sono destinati ad opere di efficienza energetica quali il “cappotto” di messa in sicurezza del rivestimento esterno e sostituzione di serramenti.
La fine dei lavori è prevista per il prossimo anno.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca