26/09/2016 Notizie dal territorio
A settembre, si possono aiutare le popolazioni terremotate anche....riciclando carta

Il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica (COMIECO), nel suo XXI Rapporto Nazionale sulla raccolta dei prodotti cellulosici (carta e cartone), ha evidenziato un incremento, nel 2015, della raccolta dei prodotti a livello nazionale: 20 mila tonnellate in più rispetto all'anno precedente. Nel contempo però è emerso anche che in Lombardia, dove i valori ''ad personam” sono superiori alla media nazionale (53,7 Kg Kg vs 51,5), ci si colloca decisamente al di sotto della media delle regioni del Nord (62 pro capite). In questa logica regionale purtroppo il Lodigiano risulta tra le “cenerentola della raccolta'' con 43,7 Kg per abitante, superato in questa classifica dei “cattivi” soltanto da Lecco (42,5Kg) e Pavia (38,5) e ben distante dalla virtuosa Mantova (62,3Kg). Eppure con un piccolo sforzo in più si può fare molto anche per le sfortunate popolazioni del Centro Italia che hanno subito il devastante terremoto di fine agosto.
Il COMIECO infatti, in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e il CONAI(Consorzio Nazionale Imballaggi), in questo mese valorizzerà la raccolta di carta e cartone trasformandola in contributo economico per le popolazioni colpite dal sisma. Verranno infatti corrisposti 7 euro ogni 100 Kg di carta, cartone e cartoncino raccolti in più rispetto a settembre 2015, al fine di creare risorse finanziarie destinate alla ricostruzione dei territori.
Ecco dunque un'altra iniziativa benemerita per le popolazioni colpite dal sisma e occorre ricordare la collaborazione tra Bcc Laudense e la locale sezione dell'Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco che per venerdì prossimo ha organizzato in Piazza della Vittoria l'evento musicale “LodiAmatrice'' che prenderà il via alle 18 e terminerà a mezzanotte.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca