17/06/2015 Notizie dal territorio
Servizio TAXI notturno a Lodi

A partire dal prossimo mese di luglio a Lodi partirà la “rivoluzione” del servizio taxi notturno. I conducenti delle 10 licenze comunali, ovviamente a turno, saranno disponibili 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.
Viene infatti introdotta una maggiorazione del servizio che coprirà l'arco temporale notturno dall' 1 alle 6 di ogni mattino. La novità, che però ha un precedente risalente al lontano 2002, partirà da un costo base di 15 euro a cui dovranno essere aggiunti gli importi usuali per ogni corsa.
La sperimentazione durerà fino alla fine dell'anno e sulla base dei risultati ottenuti si valuterà se proseguire o interrompere l'esperimento.
Per prenotare nelle ore notturne si potrà fare riferimento anche a numeri di cellulare diversi da quelli telefonici situati nelle aree di sosta taxi. Il numero di reperibilità, che i tassisti dovranno comunicare all'amministrazione comunale e alla polizia municipale, sarà disponibile presso i servizi pubblici come il pronto soccorso, gli alberghi e altre realtà di pubblica utilità.
E' previsto un avvicendamento mensile dei mezzi disponibili, la cui turnazione dovrà essere resa nota al comando dei vigili urbani entro il mese precedente.
L'esperimento non ha termini di paragone con le realtà provinciali più vicine, se si esclude Piacenza dove però è circoscritto alla centralissima Piazza Cavalli.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca