17/12/2014 Notizie dal territorio
Lodi e il mese di dicembre

Dicembre a Lodi significa manifestazioni, eventi, appuntamenti ma anche storia e attualità.
Il 7 dicembre é terminata la Rassegna gastronomica, in coincidenza però con l' inizio del mercatino di Natale in Piazza Castello e i giorni appena trascorsi hanno visto anche le storiche bancarelle di Santa Lucia in Piazza della Vittoria, e per l'occasione anche quest'anno è stata riproposta la Notte Bianca. E' ripartita la pista di pattinaggio in piazzale Matteotti, l’appuntamento ormai decennale di Lodi on ice favorito dalla sinergia tra il Comune, alcune istituzioni locali e la nostra banca.
Ma il mese di dicembre è anche parte integrante della storia di Laus Pompeia. Nel dicembre 1154 Lodi ottenne da Federico Barbarossa l’autorizzazione alla riapertura del mercato cittadino, soppresso dopo la distruzione della città nel 1111 ad opera di Milano, permettendo una parziale ripresa dell’economia cittadina. Il 12 dicembre 1237 dopo la sconfitta della Lega Lombarda a Cortenuova, l’imperatore Federico II fece il suo ingresso solenne in Lodi , che fece fortificare costruendo un castello a fianco di Porta Cremonese, sopra la palude di Selvagreca. Il 9 dicembre 1413, l’imperatore Sigismondo del Lussemburgo e l’antipapa Giovanni XXIII convocarono, assisi nella Cattedrale cittadina, il Concilio di Costanza, grazie al quale venne posto fine allo Scisma d’Occidente. Nel dicembre 1903 Ettore Archinti si stabilì definitivamente a Lodi e legò così in maniera indissolubile la sua esistenza alla storia cittadina più recente. Il 7 dicembre 2005, per la prima volta, un Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, visitò Lodi.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca