14/01/2014 Notizie dal territorio
Forte calo dell'export del Lodigiano -8%

Le esportazioni lodigiane rallentano nel terzo trimestre 2013, facendo registrare una contrazione dell’8 per cento rispetto al 2012. Lo attesta la Camera di commercio di Lodi, sulla base di dati Istat disaggregati. Nei primi nove mesi del 2013 l’interscambio lodigiano ammonta a 4 miliardi 493 milioni di euro, in calo del 13 per cento. Le esportazioni dei primi nove mesi si attestano a 1 miliardo 606 milioni di euro, in flessione dell’8 per cento (-0,13 per cento a livello regionale). Occorre però considerare che statisticamente il dato sulle esportazioni della provincia di Lodi è soggetto alle variazioni di pochi grandi soggetti esportatori (industrie del settore metalmeccanico e chimico principalmente): può dunque capitare che un grosso appalto slitti di qualche mese per ritrovarsi con un quadro d’insieme modificato.   

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca