Notizie dal territorio
18/08/2014
COWORKING L’enciclopedia on line Wikipedia definisce il coworking come “uno stile lavorativo che coinvolge la condivisione di un ambiente di lavoro, spesso un ufficio, mantenendo un’attività indipendente. Coloro che fanno coworking non sono in genere impiegati nella stessa organizzazione”. In sostanza uno spazio comune con le risorse di un normale ufficio condiviso tra professionisti, freelancers, lavoratori diversi, start up, che non necessariamente perseguono lo stesso progetto. Conseguenza della crisi economica, della nascita di nuove figure professionali che necessitano di mettere in comune non solo idee progettuali ma anche risorse economiche, il coworking è ormai una realtà concreta che è diventata oggetto anche di iniziative di sostegno da parte delle istituzioni. Sull’onda di quanto già elaborato da altre strutture istituzionali quali Regione Lombardia, Unioncamere, anche la locale CCIAA, in collaborazione con il Comune e il Centro di Formazione Professionale hanno sviluppato un progetto per mettere a disposizione di un massimo di 8 nuove imprese composte principalmente da giovani o da donne, uno spazio comune di circa 80 mq, fornito di attrezzature e strumentazione necessarie per l' avvio e la gestione di impresa. La data di realizzazione del progetto è ormai imminente e dovrebbe collocarsi tra settembre e ottobre. Coloro che sono interessati possono presentare domanda al Centro di Formazione Professionale in Piazzale Forni 1 a Lodi
21/06/2018

Anche quest'anno alla fine dell'anno scolastico si ripete il solito rituale, che coinvolge ragazzi, genitori e nonni: che fare durante l'estate?

E anche quest'anno come negli anni passati, la risposta fornita dalle istituzioni, parrocchie, organizzazioni della nostra città è variegata e pronta a soddisfare tutte le richieste e risponde al nome: ''COM'E' ESTATE RAGAZZI 2018''
In primo luogo lo storico Centro ricreativo diurno della Colonia Caccialanza, dove sono passate generazioni e generazioni di lodigiani, a partire dall'11 giugno a tutto il 7 settembre, mette a disposizione dei ragazzi residenti in Lodi, dai 5 ai 14 anni, mensa, trasporto, piscina e su richiesta assistenza allo studio.
La scuola estiva per l'infanzia, su iniziativa dell'assessorato all' Istruzione del Comune di Lodi, riservata ai bambini con entrambi i genitori lavoratori, sarà aperta dal 2 al 27 luglio, con servizio di pre-scuola, post-scuola, mensa e trasporto.
Tutto questo senza dimenticare i vari Grest proposti dalle strutture parrocchiali cittadine riservati alla fascia dai 6 ai 14 anni, ai quali si associano le attività organizzate da associazioni sportive quali il Mini Club Wasken Boys (età 6/13 anni), il Summer Basketball Camp (8/15 anni), i Camp sportivi di calcio (organizzati da Calciolandia Asd), il Campus estivo sportivo alla piscina Faustina aperto da giugno fino a settembre per una fascia d'età dai 3 ai 14 anni e Sportime junior summer camp.
Per finire con le proposte ludico-creative, laboratori, giochi di gruppo proposti da strutture educative-sociali quali il Centro educativo Le Gemme di Baby City (per i più piccoli dai 3 ai 6 anni), La Tribù in vacanza (a cura della Coop.sociale Microcosmi) presso la scuola elementare di Corso Archinti e Lodi children.

Energia pulita
2012 Stage 2
CartaBCC Tasca