1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
Catalogo prodotti
Prodotti e Servizi - Giovani Prodotti e Servizi - Privati Prodotti e Servizi - Impresa Soci

20151223 Rassegna Stampa



LausOrgan 15 Logo

BE2015 Icon BS2015 Icon

201703 CET1

Risultati
201512 Bail In 

 
Credito al consumo - Il credito per te
Scopri i nostri prodotti Guarda lo spot Seguici su Facebook

Credito al consumo - Prodotti
Credito al consumo - Preview video
 
Banner homepage sx

201310 Ghem del Bon

 BANNER_AUTO

LA BOLLETTA DIGITALE
UN NUOVO SERVIZIO DI PAGAMENTO
DA UTILIZZARE CON IL RELAXBANKING 

CBILL

 


 
News
17/03/2017

Il 16 marzo alle ore 9,45 è partito dalla nostra città, e più precisamente dall'Ufficio Territoriale Regionale, il Tour istituzionale organizzato dall'Autorità di Gestione POR FESR 2014-2020 che ha come obiettivo quello di fornire, a privati cittadini, imprese e tutti gli stakeholder interessati, la conoscenza delle iniziative finalizzate alla crescita sociale ed economica del tessuto produttivo regionale.
Durante l'evento sono state dapprima illustrate le priorità di intervento del programma, e successivamente le opportunità di finanziamento per la crescita sostenibile del nostro territorio. I temi trattati durante la giornata hanno riguardato: innovazione, finanziamenti, contro garanzie, ricerca e sviluppo, banda ultra larga e illuminazione intelligente.
L'evento ha visto anche la presentazione di Open 2.0, applicativo open source che la Regione mette a disposizione per affrontare le esigenze organizzative e di gestione tramite la creazione di strumenti collaborativi online.
Il tour proseguirà in tutte le 12 province lombarde e terminerà l'8 giugno a Pavia.

08/03/2017

Dai dati ufficiali resi noti da Unioncamere Lombardia e dalla Camera di Commercio locale emerge come nel nostro territorio non si sia ancora arrestata, anzi è proseguita seppur in tono minore rispetto al passato, l'emorragia delle imprese iscritte al sistema camerale.
Se a fine 2010 il numero di imprese attive risultava essere pari a 16.245 unità, alla fine del 2016 il loro numero era pari a 14.740. Un trend negativo che alla fine dell'anno appena trascorso ha registrato un'ulteriore perdita di 192 aziende rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Una diminuzione percentuale dell'1,29%, pari in Regione solo a quello della limitrofa provincia pavese, mentre l'andamento tendenziale a livello regionale evidenzia un incremento del +0,16% (+0.03 % a livello nazionale).
Tra i settori più colpiti : l'edilizia e l'agricoltura. Segnali positivi invece dai servizi e dalle attività ludiche (sportive, artistiche).
E per non farci mancare niente, mentre a livello nazionale le R.A.L. (retribuzioni annue lorde) sono cresciute del 2,1% (media nazionale oltre 29.000 euro annui) a Lodi la media è di 28.000 euro lordi con un 11% in meno rispetto alla media regionale.

28/02/2017

Dopo il fallimento dell'unione con Cremona e Mantova (Asse del Po), la Cisl di Lodi intraprende un nuovo percorso: è in dirittura d'arrivo infatti il processo di aggregazione che darà vita alla Cisl di Lodi e Pavia. Il nuovo colosso avrà circa 40mila iscritti, di cui 18 mila in provincia di Lodi. A Lodi rimarrà attiva la sede di piazzale Forni. Si stanno ultimando in queste settimane i congressi delle singole categorie, anch'esse aggregate con Pavia.

13/02/2017

14 febbraio: non solo San Valentino ma anche “One Billion Rising”.
In concomitanza con il giorno giorno dedicato per antonomasia agli innamorati di tutto il mondo, si ripropone la Quinta edizione di una manifestazione, sotto forma di un flash mob globale, contro la violenza di genere e in particolare quella sulle donne e le bambine.
Un miliardo di donne in tutto il mondo, utilizzando strumenti universali come la musica e la danza, cercheranno di sensibilizzare, in particolare i più giovani, nella lotta contro fenomeni come il sessismo e lo sfruttamento femminile, in un mondo dove una donna su 3 nel corso della sua esistenza corre il rischio di subire violenza
Nella nostra città alle ore 12 di martedì, in Piazza Castello, studenti di alcune delle principali scuole cittadine (Bassi, Maffeo Vegio, Einaudi, Cazzulani), coordinati e diretti da insegnanti di danza, balleranno sulla musica di “Break the chain”.
Alla manifestazione locale, promossa da numerose associazioni cittadine e patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Lodi, è prevista anche la presenza del vice prefetto Antonella Pagano.

07/02/2017

Agricoltura sociale per battere la crisi economica e dare nuove opportunità di occupazione ai soggetti svantaggiati. Questo l'obiettivo dell'Ufficio di Piano di Lodi, che nell'ambito del progetto "Rigenerare Valore Sociale" intende sostenere nuovi progetti di agricoltura sociale. La dotazione finanziaria è pari a 50mila euro, finalizzati alla promozione di spazi occupazionali e didattici nell’ambito dell’agricoltura, per offrire una valida alternativa alle persone in situazione di disagio economico o di disabilità e favorire nel contempo la loro inclusione sociale. I destinatari dell'iniziativa sono cooperative sociali, cooperative agricole sociali, organizzazioni di volontariato e associazioni senza scopo di lucro che abbiano intrapreso o che intendano intraprendere un percorso di agricoltura sociale. Per ogni progetto sarà possibile richiedere un finanziamento non superiore al 50 per cento della spesa sostenuta, per un importo massimo di 10mila euro. Le domande di partecipazione possono essere presentate fino al 24 febbraio 2017. Ulteriori informazioni sul sito Internet della Camera di commercio di Lodi.

14/03/2017 12:15:00
Rassegna stampa
08/03/2017 08:12:00
Rassegna stampa
08/03/2017 08:12:00
Rassegna stampa
24/02/2017 10:30:00
Rassegna stampa
20/02/2017 08:04:00
Rassegna stampa
 
tabella bannerini laurea-stagisti-facebook

2016 Borse di studio 

201602 Antiric I

2012 Stage 2

 
FaceBook
 
Banner homepage dx

201602 Spiranelli in Moto3

201602 NewGenial


facebook